…..e ora? Ora tocca a noi arrabbiarci!

Non so.. credo che se non avessimo avuto l'infanzia con i film di Bud Spencer non sarebbe la stessa cosa. Probabilmente non potremmo neanche...

Tanti auguri Ragionier… Paolo Villaggio!

Caro Fantozzi ragionier Ugo, Sono anni che la sveglia non suona più alle 7.51 e che può bere con calma il caffe della Pina......

Le curiosità di “Dove vai in vacanza ?”

Inizia il ciclo estivo della nostra "scuola di cult" in onda il sabato sera su Iris. In questa puntata vi raccontiamo le curiosità di "Dove...

Le curiosità di Mia moglie è una bestia

Oggi vi raccontiamo tutte le curiosità di una commedia tipica anni 80... Mia moglie è una bestia! Diretta da Castellano & Pipolo, vede come protagonista...

E’ arrivata l’estate: i cult per rivivere il sapore indimenticabile della...

E' arrivata l'estate, il gran caldo, la voglia di mare, di spiaggia e di vacanze. Nell'attesa che le meritate ferie arrivino che c'è di...

Il meglio del meglio dei personaggi trash della TV italiana: top...

La TV una volta era un'altra cosa. Lo abbiamo detto già la scorsa volta. In quegli anni si è costruito quel fenomeno sociale dell'emancipazione totale...

“Il ciclone” compie 20 anni

12 settembre 2016, compie vent'anni Il Ciclone di Leonardo Pieraccioni. In Piazza Santo Spirito a Firenze, sulla facciata della basilica verrà proiettata la pellicola del...

Indovina la battuta di Jerry Calà!

Non sono bello, piaccio

Vediamo se siete preparati!

Provate a indovinare la battuta del grande Jerry Calà!

Il Film è Vacanze di Natale, anno 1983, e nella scena Billo incontra il mitico Pasin fuori dalla baita.

I due discutono su Evelina, la figlia di Pasin, che sembra tanto innocente, ma in realtà non lo è!

In palio un premio rarissimo!
(ovviamente si scherza....)
Eccovi il video incorporato dalla nostra pagina Facebook!

Economia del cinepanettone, i numeri di un successo

Una bella analisi sul fenomeno dei Cinepanettoni, con anche una nostra intervista

Articolo e materiali di Mara Cinquepalmi da Pagina 99.
Qui l'articolo originale.

Trent'anni di un genere che ha fatto la storia del cinema italiano. Perché si chiama così, qual è stato il film che ha incassato di più. In attesa della nuova battaglia di Natale.
Quando ti chiedono “Boldi o De Sica?” è un po’ come quando ti mettono di fronte alla scelta “Panettone o pandoro?”. Di questi tempi è molto facile che parenti o amici ti rivolgano la fatidica domanda. Con l’avvicinarsi delle feste si avvicina l’uscita nelle sale dei tradizionali film natalizi: commedie nazionalpopolari, romantiche o per tutta la famiglia, cartoni animati. In Italia, però, la commedia natalizia si è identificata nel corso degli anni con il cinepanettone. Certo, c’è cinepanettone e cinepanettone: alcuni distinguono tra quelli della coppia Boldi-De Sica e quelli in tema natalizio o in uscita nel periodo festivo. Un rito di massa che nel tempo è cambiato, ma a cui non sono state risparmiate critiche feroci e accuse di sessismo e volgarità. Il rito si rinnova anche quest’anno. La gara è tra Ma tu di che segno 6?, commedia firmata da Neri Parenti, specialista del genere, in uscita l’11 dicembre, e Un Natale stupefacente, opera prima di Volfango De Biasi, nelle sale dal 18 dicembre.

Le curiosità di “Un povero ricco”

Un povero ricco
Altro giro, altro cult! E questo storico film di Renato Pozzetto insieme alla bellissima Ornella Muti raccoglie tutte le caratteristiche del cult che piace...

I nostri social

308,228FansLike
1,414FollowersFollow
17,100SubscribersSubscribe

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi